Via Bartoloni

Copertura fabbricato mq 650

 

Palazzina condominiale in fase di ristrutturazione, le lastre piane di eternit della copertura rimosse erano costituite da materiale non friabile che, quando è nuovo o in buono stato di conservazione, non tende a liberare fibre spontaneamente, ma dopo 40 anni di esposizione agli agenti atmosferici subisce un progressivo degrado per azione delle piogge acide, degli sbalzi termici, dell’erosione eolica e di microrganismi vegetali. Di conseguenza, dopo anni dall’installazione si possono determinare alterazioni corrosive superficiali con affioramento delle fibre e fenomeni di liberazione.

Ecco perchè bisogna intervenire con i lavori di bonifica.

RICHIEDI UN PREVENTIVO

 

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO